lunedì 27 febbraio 2012

Ariete - dal 27 febbraio al 4 marzo


Mercurio, il pianeta più imbottito di pecunia del sistema solare, finalmente è nel segno. Potrai farla finita di contattare i gruppi d’acquisto solidale pure per la carta igienica. Gli presenti subito Urano e Venere, ormai di casa. Se storce la bocca è solo perché, si sa, lo fai colla diplomazia di un caterpillar: sorridi, forza.

Batticuori: Venere nel segno è spudorata: ti lascia sul divano un pacco speciale, comprato al sexy shop con tanto amore e considerazione per i tuoi gusti. Invece di lamentarti che ha speso poco e la provenienza è cinese, ringrazia e organizza un party a tema. In coppia: ubriaca il partner coi discorsi di Mercurio impertinente, ti darà ragione per disperazione. Single: sei impertinente, con o senza Mercurio ti danno ragione.

Oneri & Onori: venerdì, incoronato a festa, arriva Mercurio e si congiunge, davanti la porta, con Venere creativa e Urano tecnologico. Ti esalti, scoppi pop-corn per gustarti la scena, quando Saturno ti bussa sulla spalla: partecipa subito oppure entro un paio di lune ti ritrovi, da solo, a pulire lo zerbino. Seconda esaltazione: scattano le idee più intraprendenti, i progetti tracotanti e la solita lista nera dei nemici-amici.


Ariete: scoppiato di vitalità e caparbietà, sei irascibile.


Toro - dal 27 febbraio al 4 marzo


Venerdì, mentre prendi l’aperitivo, Mercurio si alza e se ne va, lasciandoti il conto da pagare. Vorresti trattenerlo, ribadirgli che ti ha promesso paradisi fiscali e vacanze senza prenotazioni su Groupon. Fattene una ragione, tanto al prossimo plenilunio ti tornerà direttamente in casa, a scroccare i salatini.

Batticuori: Luna nel segno, positiva per coltivare patate e cetrioli. La simbologia ortofrutticola ti si addice, sfruttala eroticamente entro mercoledì. Dopo, una certa insofferenza ti porta verso amori meno naturali, artefatti e a volte siliconati. Uomo: evita le bambole di gomma, meglio acqua e sapone anche se finte dentro. Donna: evita i cicciobelli impomatati e palestrati, rivaluta l’antico detto: uomo di panza uomo di sostanza.

Oneri & Onori: per partecipare attivamente alla vita sociale, culturale ed economica del tuo paese sai benissimo che è necessario avere i pianeti giusti al posto giusto, evitando che te li mettano nel posto sbagliato. Tutte le sottili metafore astrali suggerite da Marte, cozzano però con Mercurio menefreghista, che da venerdì non ti risponde più al telefono. Porta pazienza, lasciagli messaggi supplicanti e idee a buffo.


Toro: scoppiato di testardaggine e senso estetico, sei pigro ma sexy.

Gemelli - dal 27 febbraio al 4 marzo


Oltre la Luna a favore, attendi con fiducia anche Mercurio - dopo averti rotto le uova nel paniere, finalmente trasloca. Si piazza vicino casa, consegnandoti il famoso paniere davanti la porta. Non sei contento? Come di consueto, pensi ci sia la fregatura. La tua intelligenza è sottile ma, per favore, sopprimila ogni tanto.

Batticuori: la Luna t’attraversa il segno col rosso e Venere gira senza casco. Attento, emozioni a forte rischio trasgressione. In cerca d’amore software: colla scusa della Luna congiunta seduci e intorta da mercoledì a venerdì. In cerca d’amore hard disk: colla scusa della Luna traversa maltratta psico-eroticamente da venerdì a domenica. In cerca di niente: colla scusa della Luna calante, fingi mal di testa tutta la settimana.

Oneri & Onori: nello squallore sociale dilagante, la Luna t’appare mercoledì circondata da un’aureola di buone intenzioni, idee propositive e rarissima trasparenza sul lavoro e sul conto corrente. Credici pure, tanto dura fino all’aperitivo di venerdì. Farai in tempo a prendere i contatti giusti, perpetrare ricatti morali e persino trasformarti in un serpente a sonagli, per chi ancora non s’è convinto delle tue capacità.


Gemelli: scoppiato di vivacità, simpatia e intelligenza, sei più che lunatico.


Cancro - dal 27 febbraio al 4 marzo


Da venerdì Mercurio t'arriva di fianco e ti pianta un gomito sul fegato, già amaro di per sé. Ora che lo sai, entro giovedì notte accatta quello che ti serve per il prossimo mesetto, scegli la meta più lontana dalle stelle avverse e nasconditi per bene. Tanto quando ti gira male lo fai sempre, pure colle costellazioni amiche.

Batticuori: ormai ostile, Venere ti bussa spesso alla finestra per sconvolgere i tuoi piani emotivi. Capirai se è amore, un calesse o quattro salti in padella dal livello di ansia crescente e delirante. Leggera tachicardia: provaci subito, offrendo un drink potente. Attacco di panico: è la metà della mela, dichiarati bevendo un drink potente. Collasso nervoso: hai bevuto troppi drink, forse per dimenticare che sei innamorato.

Oneri & Onori: da venerdi, lo sai, Mercurio diventa isterico e rimanda gli appuntamenti importanti. Se muovi il deretano prima, forse ce la fai a radunare due baiocchi in più, per tirare avanti almeno fino al prossimo plenilunio. Ottime chance per chi lavora nella nettezza urbana, turismo occasionale, a cottimo in generale. Intellettuale provinciale e depresso: beviti un cosmopolitan per dimenticare la tua vita molto local.

Cancro: scoppiato sognatore e testardo, cambi subito idea o non la cambi mai.


Leone - dal 27 febbraio al 4 marzo


Ben tre pianeti ti circondano la casa, ti sbuffano ottimi consigli dal buco della serratura e ti portano via la differenziata appena t’addormenti sul divano. Coccolato da stelle VIP, cominci a dire in giro che tutto lo Zodiaco, un giorno, sarà tuo. Attento, Giove infame ti ascolta e ci mette poco a fare la spia.

Batticuori: Venere trigona ancora per un po’ si frega le chiavi di casa e organizza festini a tua insaputa. Fai finta di prendertela ma, è risaputo, che ti fa piacere. Comprale una boccia di vodka e segui le istruzioni di Mercurio. Single: anche se ti senti solo, vai col tango. Colla scusa, allunga le mani sulla nota meno sfigata. Accoppiato: vai col ballo del mattone, se non ve lo tirate rimarrete stretti stretti in pochi metri quadri.

Oneri & Onori: il lavoro è motivante, scattante: svariati pianeti prendono il tè delle cinque a casa tua ma nel frattempo parlano di affari e intrallazzi. Quando capisci che ti lasciano solo le briciole sulla tovaglia, cominci a stranirti. Mettigli qualche zolletta di Pentothal – già usato da Diabolik come siero della verità – e fagli confessare come arrivare al successo senza fatica, mezzi pubblici né messa in piega/barba giornaliera.

Leone: scoppiato di egopatia e orgoglio, sei brillante e generoso.




Vergine - dal 27 febbraio al 4 marzo


Finalmente i pianeti più temibili si sono allontanati dalla VII casa, quella opposta al tuo divano. Ti senti rilassato, sogni un corso di Yoga per aprirti le percezioni sensoriali - non sai neanche chi sei, per endemica carenza astrale. Prima però, ripulisciti il divano: Nettuno è sempre pronto a metterci i piedi sopra.

Batticuori: vorresti incrociare ovunque l’amore, poi quando ti si piazza in casa cominci a maledire il giorno in cui l’hai incontrato. Fomentato da Venere bella di giorno + Marte sex symbol delle notti suburbane, subisci il fascino delle contraddizioni e della biancheria tigrata. Questo fatale mix di sentimenti borderline vale innanzitutto per le decadi single. Accoppiato: t’annoi? Tira fuori l’ascendente trasgressivo.

Oneri & Onori: dopo inutili attese di lavori decenti, buttati su quelli indecenti – hai ottime possibilità. Bisognoso di managerialità e dinamismo: rispondi agli annunci nei settori comunicazione, stagismo estremo, fuffa marketing e vendita di triste Made in Italy ai paesi emergenti. Bisognoso di posto fisso e monotonia: ti sei iscritto a tutti i concorsi nazionali e regionali? Chiama preventivamente pianeti politicamente ammanicati.


Vergine: scoppiato di pignoleria, sei razionale, tranquillo e rilassante.

Bilancia - dal 27 febbraio al 4 marzo


Dopo Venere e Urano, ora anche Mercurio diventa contrario, non ride alle tue battute e ti scaraventa addosso mezzo chilo di rogne quotidiane. Le migliori reazioni, conoscendoti: menefreghismo acuto, apatia esistenziale e un paio di telefonate ai pianeti giusti, quelli che ti risolvono i problemi mentre ti sbafi in trattoria.

Batticuori: Venere, contraria e irrequieta, t’accompagna al supermercato verso mezzogiorno. Lì, tra pensionati che rimorchiano grazie alle tessere punti, proferisce: basta luoghi notturni e trasgressioni. Tutti sembrano belli e disponibili dopo un paio di Rum&Cola. Persino il partner. La prova del 9 è alle 9 di mattina: se lui/lei non ti ricorda il suddetto pensionato oppure uno zombie devastato dai punti neri, è amore.

Oneri & Onori: svariati pianeti maldisposti costringono le tue idee in spazi angusti e maleodoranti. Sbattitene e tira fuori pensieri, parole, opere e omissioni. Se va bene, sarà merito tuo: hai rischiato e ottenuto i soliti effimeri risultati. Se non va bene, evita il mea culpa: sarà colpa di qualcun altro, giusto? Non dirlo troppo in giro o vedrai colleghi/capi sul piede di guerra, che dissotterrano l’ascia Sioux e ti fanno ballare coi lupi.


Bilancia: scoppiato di estetica, socialità, dubbi e cinismo.


Scorpione - dal 27 febbraio al 4 marzo


La settimana inizia colla Luna di rifiuto, si riprende coi satelliti dopati fino a venerdì e poi, quando Mercurio t’abbandona, arrivano un paio di pianeti per impedirti di fare fuoco sui passanti. Invece d’ispirarti a Michael Duglas, chiama Nettuno caciarone e trasforma il tuo giorno di ordinaria follia in un revival di Grease.

Batticuori: chiedi una margherita e l’altro ti ordina una quattro formaggi? Non è facile capirsi, Venere parla lingue sconosciute e Giove non udente legge male il labiale. Porta pazienza, la Luna da venerdì ti ricompensa alla grande di tutti i nervosismi eroticamente invalidanti. Single: la ricerca sarà fruttuosa, però cosa trovi non si sa. Congiunto: meglio evitare la ricerca, potresti trovare altro e, come finisce, si sa. Incerto: non si sa mai.

Oneri & Onori: stelle che invitano alla pseudo-cultura. Manager d’insuccesso: trovi insostenibile la quotidiana crocifissione aziendale? Rileggiti un certo Marx sedizioso. Artista incompiuto: ti divorano i sensi di colpa? Riguardati un certo Hirst, direttore marketing. Un certo Shakespeare va bene per tutti: “A volte gli uomini non sono padroni del loro destino; la colpa, caro Bruto, non è delle stelle, ma nostra, che ne siamo dei subalterni”. 


Scorpione: scoppiato di passionalità e nevrosi, sei carismatico.


Sagittario - dal 27 febbraio al 4 marzo


Le stelle, non più trascendenti nemiche, stanno per scendere in terra e traslocarti nell'isolato accanto - quello coi fiorellini e i  SUV appena usciti dall'autolavaggio. Ti scatta il voltastomaco? Mercurio facoltoso t’imbottisce di Biochetasi e dichiara: stacci, è ora di tollerare il borghese concetto di felicità zodiacale.

Batticuori: Venere, vicina di casa sexy e sorridente, regala affetti e condona difetti. Non ti convince? A causa della Luna ostile le trovi un neo di troppo sulla chiappa o borbotti che non t’ha offerto la cena all’Hilton. Venerdì, esasperata, t’invita a guardare mentre si congiunge nell’orto con Mercurio e Urano. Appena ti lanci nella mischia, la Luna diventa stranamente sentimentale: chiedi consiglio all’Ofiuco che è in te.

Oneri & Onori: le stelle adottano il part-time e scelgono i giorni migliori per prendersi le ferie a turno. Fino a mercoledì mattina: Marte è indifferente all’universo mondo, giragli le spalle e fatti i cavoli tuoi. Da mercoledì a venerdì pomeriggio: Luna contraria sciopera nei settori chiave, porta pazienza e fatti i cavoli tuoi. Nel fine settimana arriva Mercurio, amico colluso: migliora ulteriormente lo screening approfondito dei cavoli tuoi. 


Sagittario: scoppiato di energia e simpatia, pecchi d'intolleranza.

Capricorno - dal 27 febbraio al 4 marzo


Le stelle ti procurano disagio emotivo, mettendosi di traverso quando esci da casa, apri lo sportello della macchina oppure inizi la fila alla Conad. Nonostante la pazienza, la razionalizzazione del problema e l’appoggio incondizionato di Giove spaccone, sei stufo. Comprati un serramanico per punzecchiarle ai fianchi.

Batticuori: basta trombamici superficiali, sesso senza amore e pure senza precauzioni. Venere quadrata ti rende selettivo, intransigente. La novità? Nessuna. Sei il solito segno pesante, fatto di decadi miscredenti sull’amore cosmico. La Luna, ostile ma provocatoria, ti farà ricredere: fine settimana inevitabilmente e angosciosamente affettuoso. Coppie che continuano ad amarsi in prospettiva della pensione di reversibilità.

Oneri & Onori: le stelle, nemiche della concretezza, ti confondono le idee invitandoti a saltare i pranzi per fare il pieno di benzina o barattare i buoni pasto (se ne possiedi) con e-mail già predisposte di risposte. Non è da te, tutti capiscono che lo Zodiaco t’ingarbuglia le idee e cercano di approfittarne. Resuscita venerdì pomeriggio, dopo tre giorni di martirio planetario, e fargli vedere chi sei. Sempre che tu lo sappia.


Capricorno: scoppiato di determinazione, profondità d'analisi, affidabilità.




Aquario - dal 27 febbraio al 4 marzo


Mercurio arriva nel tuo circondario, portandosi dietro svariate valige d’occasioni concrete e contatti di pubblico interesse. Vai subito a fargli una visitina, porta un regalino di benvenuto e, per una volta, pettinati decentemente. Se non ti apre la porta, mercoledì chiama la Luna, amica e scassinatrice di professione.

Batticuori: Venere, instabile emotivamente, è chiaramente portata verso situazioni al limite della psicosi affettiva. Quindi, ti senti perfettamente a tuo agio. Single: segni intraprendenti t’invitano promettendo il seratone provocatorio e sconvolgente. T’annoi lo stesso? Cambia segni. Accoppiato: prepara una serata provocatoria e sconvolgente. Il tuo solito segno apprezzerà. Al top da mercoledì a venerdì.

Oneri & Onori: lavori in condizioni disagiate? I colleghi ti sembrano polli in batteria, che starnazzano gomito a gomito? Se non hai assunto MDMA di prima mattina, è l’effetto claustrofobico di Giove e Luna, quadrangolari e allucinogeni. Tranquillo, da mercoledì riuscirai a guardare la realtà sotto altre forme, o ad inventartene una che non esiste. Artista/creativo: ridisegnatela, riscrivila, suonatela e cantatela come credi.


Aquario: scoppiato di idealismo, indipendenza e originalità.

Pesci - dal 27 febbraio al 4 marzo

Mentre organizzi il fine settimana con selezionati e strafatti pianeti in casa, Mercurio prende le valige e se ne va. Avrai detto qualcosa di sbagliato? Cucini sciapo? Basta coi sensi di colpa, la ruota zodiacale gira da sola, impazzita e crudele: attaccati al Sole nel segno, non ci avevi fatto caso ma ce l’hai stampato in fronte.

Batticuori: stelle insensibili ti guardano solo se metti le mutande pitonate o gonfi i bicipiti. Single: ti senti corrisposto solo per 4 ore, notturne e sbronze? È colpa di Venere, indifferente ai sentimenti ed eroticamente scambista. Accoppiato: se cerchi rogne, approfitta di Venere scambista. Nel fine settimana, colla Luna languida, tutto volge al desìo: i segni più impensabili smettono di fumarti contro e ti offrono sexy caramelle.

Oneri & Onori: entro venerdì devi quagliare, prendere i contatti giusti e millantare competenze inesistenti, dall’arabo antico all’astrofisica interspaziale. Nettuno imbroglione t’aiuta, regalandoti una maschera a forma di fondoschiena. Dal weekend, inizia il gioco delle tre carte: Marte, Mercurio e Saturno approfittano della tua ingenuità per rifilarti il solito lavoro non pagato, sfruttamenti culturali e scopiazzamenti tra creativi.


Pesci: scoppiato di sesto senso, fantasia e vanità.